\ Monza e Brianza, Top of Mind per i Milanesi

“Con settembre abbiamo assistito ad un’impennata di richieste da parte di persone residenti a Milano che vogliono spostarsi fuori dalla grande città, verso zone più verdi”, racconta Walter Springhetti, CEO  e Fondatore di Immobiliare WS Group, network di 8 agenzie che si distingue da sempre per la capacità di essere velocemente responsive alle esigenze dei clientiQuesto è un segnale significativo che segna un’inversione di tendenza rispetto agli ultimi anni che hanno visto Milano protagonista. Monza e la Brianza, grazie ad infrastrutture e alla presenza di contesti naturali molto affascinanti, rappresentano oggi una dimensione cittadina più attrattiva per chi cerca uno stile di vita green, senza per questo rinunciare alle comodità.  
Il fenomeno dello smart-working ha innescato un processo di svuotamento degli uffici e di conseguenza la ricerca di un nuovo baricentro domestico lontano dalla grande città.
“Abbiamo registrato importanti evidenze anche nelle tipologie di immobili ricercati dalla nostra clientela”, continua Walter Springhetti. “L’interesse si è spostato su metrature superiori, con spazi esterni perché la casa è sempre più uno spazio polifunzionale, che deve poter assolvere a bisogni diversi: dalla DAD allo smart-working, all’home fitness, ad una convivialità domestica amplificata in cucinaLa filosofia che da sempre ci contraddistingue in Immobiliare WS Group è la conoscenza della realtà che ci circonda grazie alla presenza sul territorio da oltre 25 anni. Questo si traduce nella nostra capacità di interpretare i segnali per tradurli con dinamicità in nuove opportunità per i nostri clienti. Con il nostro portafoglio di immobili in continua crescita abbiamo quindi la risposta a chi cerca sul territorio di Monza e Brianza la soluzione ideale, dall’immobile di grandi metrature in pieno centro storico, alla villetta classe A, con giardino privato”.
12 ottobre 2020